Recents

21/08/13

Osservazione del gioco del "Cestino dei tesori" di E. Goldschmied

cestino dei tesori

Nell'articolo "Come preparare il cestino dei tesori", parte 1 - parte 2, dedicato al gioco ideato dalla pedagogista E. Goldschmied per i bambini del primo anno di vita, ho illustrato come preparare l'attività ludica anche tra le mura domestiche e le relative finalità educative.

Nel secondo articolo potete trovare la lista degli oggetti suggeriti dalla Goldschmied e iniziare la vostra ricerca e raccolta del materiale (e se volete postare sulla pagina facebook del blog il vostro cestino (vai alla pagina facebook).

Non resta che mostrarvi un bambino (al 6° mese di vita) impegnato e concentrato nel gioco del "cestino dei tesori" ed inaugurare una novità del blog Vita a 0-3: Il canale Youtube!

Buona visione!



"Il gioco del Cestino dei tesori di E. Goldschmied, 
osservazione di un bambino di 6 mesi"

2 commenti:

  1. Bellissimo! Sono incredibili i bambini! Oggetti apparentemente banali e senza valore gli insegnano suoni, peso, consistenze... poi cresciamo e dimentichiamo che l'acqua, prima di essere acqua, era una cosa magica e meravigliosa, piena di potenzialità incredibili. E' strano, vero? Ma più impariamo e più porte si chiudono.
    Fantasy Jewellery

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te! Le sovrastrutture ci allontanano dall'obiettivo. L'esplorazione pura agevola il pensiero creativo. "Noi non dobbiamo cessare di esplorare, e il fine di tutta la nostra esplorazione sarà quello di arrivare là dove cominciammo e di conoscere quel posto per la prima volta". (Thomas Stearns Eliot)

      Elimina

I vostri commenti nutrono il blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...