Recents

03/11/15

Il gioco con gli elastici

gioco elastici vita03
Arriva il giorno in cui i bambini scoprono l'esistenza degli elastici.
Già, proprio loro: i classici e comunissimi lacci per i pacchi possono diventare uno dei passatempi più richiesti dai due, treenni.
Nonostante la loro ordinarietà,  per un bambino di questa età rappresentano oggetti davvero interessanti. Provare per credere!
Con in mano un barattolo pieno di elastici di ogni dimensione e colore, il piccolo intraprende una serie di giochi capaci di intrattenerlo a lungo, stimolando la fantasia e la sperimentazione.
Ecco alcune attività spontanee che possiamo osservare quando un bimbo gioca indisturbato con i suoi elastici:




- Catalogazione e selezione in base alla dimensione, al colore, al diametro e alle caratteristiche dei diversi elastici.
- Nominare e descrivere: "questo è tutto blu", "questo è proprio grande"...
- Indossare e infilare, i bambini sperimentano la capacità dell'elastico di racchiudere e circoscrivere. Infilandoli come bracciali sulle braccia o sulle gambe, compiono un gioco che sostiene in maniera spontanea la percezione del proprio schema corporeo.
- Generalizzazione dell'utilizzo attraverso nuovi giochi: ad esempio gli elastici diventano gli ingredienti della cucina durante il gioco simbolico o i passeggeri di un trenino.

gioco elastici vita03Prendendo spunto proprio dall'attività spontanea abbiamo realizzato il Gioco con gli Elastici  descritto in questo articolo.
Prima di passare al gioco vero e proprio bisogna costruire il supporto nel quale verranno poi infilati gli elastici.
In questa fase, dedicata alla preparazione del gioco, possiamo coinvolgere i bambini chiedendo loro di decorare i cilindri di cartone con le tempere. E' l'occasione per organizzare un divertente laboratorio di pittura.

Il materiale occorrente è il seguente:

  • 3 cilindri di cartone robusto (come quello che si trova all'interno del rotolo di alluminio);
  • 1 cilindro di cartone morbido (ad esempio quello della carta assorbente), sarà utilizzato per realizzare i cerchi da incollare sulle aperture dei cilindri robusti;
  • tempere, pennelli e accessori per la pittura;
  • 1 tavoletta in legno naturale con angoli smussati e levigati;
  • colla vinilica per incollare i cartoncini sulle aperture dei cilindri e quindi tapparli;
  • colla tipo Bostik per fissare i cilindri di cartone al legno.
Se ben fissata la struttura risulterà solida e resistente al gioco dei bambini. I cilindri possono essere tagliati per creare altezze diverse. La tavoletta con le tre colonne va posta in un vassoio con sponde alte. Aggiungiamo infine il barattolo nel quale abbiamo messo una buona quantità di elastici.


gioco elastici vita03

gioco elastici vita03
Il progetto educativo del Gioco con gli Elastici prende spunto da alcuni principi della pedagogia montessoriana, in particolare, è necessario:

- isolare il materiale in modo che l'attenzione del bambino sia rivolta unicamente a questo. Il vassoio contiene l'occorrente per il gioco (la tavoletta con i cilindri e il barattolo con gli elastici), inoltre guida e delimita l'azione e l'attività del bambino;
- che l'educatore svolga il gioco per primo mentre il bambino lo osserva. L'adulto mostra come poter utilizzare il materiale attraverso una gestualità precisa, accurata e finalizzata allo scopo (economia del gesto);
- rispettare un diverso impiego del gioco intrapreso dal bambino per sostenerne la creatività e il lavoro intellettivo;
- scoraggiare le azioni scorrette e pericolose come il lanciare in aria o addosso, l'infilare gli elastici dalla testa...
- invitare il bambino/a al riordino del materiale una volta che ha finito di giocare. Gli elastici vanno raccolti e rimessi nel contenitore/barattolo che si trova sul vassoio.

Buon divertimento!


E. L.


Photo Credits: vitazerotre.com (tutti i diritti riservati)

(contattateci per informazioni, chiarimenti e suggerimenti)


Nessun commento:
Posta un commento

I vostri commenti nutrono il blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...